salva la tigre madre!

Tutta la notte ho sognato che lottavo per salvare una tigre madre e il suo cucciolo, nella mia casa di infanzia: tre crudeli cacciatori di frodo la volevano fare a pezzi per prenderne l’essenza, mi puntavano i fucili per fermarmi. Ho chiamato la Polizia, ma non è arrivata in tempo. C’erano il sangue, una zampa, dopo. Sentivo l’odore della tigre: era stata lì prima di fuggire. Non so come è andata a finire.

 

Daniele Martino