«Non siete il riflesso, ma il riflesso è voi»


Se seguite le parole, cadete nella trappola. In disaccordo con esse, cadete nel dubbio.
Respingere le parole o attaccarsi ad esse, né l’uno né l’altro valgono, è come un grande fuoco, utile ma pericoloso.

Come contemplandovi in uno specchio prezioso, la forma e il riflesso si guardano.
Non siete il riflesso, ma il riflesso è voi.

Il tamburo e il canto giungono insieme, armoniosamente riuniti al centro.
Hokyo Zanmai (Il samadhi dello Specchio prezioso)

Bernardo Bertolucci, Little Buddha (1993)

Dharma de Buda

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: