censimento del giorno

When mi ha tenuto il dito sopra il cuore per un’ora
caldo paletto di frassino che porta in vita
un vampiro a sangue freddo senza sangue da succhiare
dice «il tuo cuore è stanco, sfinito dai pensieri
lascia che venga tutto fuori» mentre porge
un fazzoletto che effettivamente io piangevo
(il massaggio sul mio nudo corpo da Deposizione
anche per oggi è stata l’unica carezza)

ho mangiato zuppa di lenticchie in salsa di cumino
un’altra cosa buona in questo giorno

nella stanza congelata dal condizionatore
che mi preserva dalla decomposizione
fatico a leggere di donne che vogliono morire
e faccio l’autopsia del dire, dire a oltranza

© Daniele Martino 2015 – proprietà letteraria riservata