barber shop

io e il barbiere
non una parola
stanchi tristi lenti
candelabri Liberace
mirror ball Bee Gees
schiuma e sangue
gelida la lama sulla gola
non mi taglia fino in fondo

© Daniele Martino 2015 – proprietà letteraria riservata