ora ti distaccherai… ti rapprenderai… imprecisabile già

Nella Semaine de la Critique al Festival di Cannes 2013 viene presentato il trittico 3X3D, tre episodi firmati dai registi Jean-Luc Godard, Peter Greenaway e Edgar Péra.

Nell’episodio di Greenaway torna l’aria di Narciso, musica di Marco Robino e testo poetico mio:

di Narciso

Di questo amor che resta qui dentro al senno (il resto è via con te…)
io non ti so più dire ormai che una rabbia o quasi un niente se non
sguardi illividiti dentro al pianto di un dolore bianco
di narciso vivo… flessibile teso… quieto.

Scorre sopra un ruscello la scorza ruvida del ricordo tuo.
L’eros senza radici si arresta in questa terra di soffice oblio…
Ora ti distaccherai… ti rapprenderai… imprecisabile già
foglia di illusioni… infinite accese… finte.

© Daniele Martino 2014 – proprietà letteraria riservata

L’aria di Marco Robino sul mio testo poetico è apparsa anche nell’installazione di Peter Greenaway sull’Ultima Cena di Leonardo da Vinci a Milano:

e nel film di Peter Greenaway Goltzius and the Pelikan Company


445579