i torti

io riparo i torti
quelli conficcati lisci e quelli ben ritorti
io pago la penale
di gesti che hanno fatto un imprevisto male
io resto solo seduto sopra il cesso
a conteggiare conseguenze di ogni eccesso
e quando ho compilato il mio rapporto
esco al sole tiepido nel freddo smorto

© Daniele Martino 2013, proprietà letteraria riservata