«Continuare a vivere giorno dopo giorno»

Il padre de La strada di Cormac McCarthy non è un padre esemplare. I migliori padri non sono padri ideali. Quello che resta del padre, evaporata la sua potenza autoritaria garantita dalla forza della tradizione, è un padre che vive la propria vita con desiderio e che educa i propri figli non con la forza del provvedimento disciplinare o con il sermone morale ma con la potenza dell’atto, del dare corpo al proprio desiderio… Il padre de La strada decide di continuare a vivere giorno dopo giorno in un universo disabitato da Dio… Resiste. Non viene meno alla sua responsabilità illimitata, ma non pretende di essere colui che ha l’ultima parola su tutto, sul senso del bene e del male, della vita e della morte.

Massimo Recalcati intervistato da Francesco Moscatelli su “Tuttolibri” de “la Stampa”

Un fotogramma dal film di John Hillcoat, con Viggo Mortensen e Kodi Smit-McPhee
Un fotogramma dal film di John Hillcoat, con Viggo Mortensen e Kodi Smit-McPhee