metafisico

salendo o rotolando
conficcato in ogni pianerottolo
nell’insonnia di pioggia nelle ossa
sono la tartaruga dalla testa dura
che si fa le scale
fino in fondo o fino in cima
senza una sola imprecazione
dandosi opzioni d’ascesa o di rovina

© Daniele Martino 2013 – proprietà letteraria riservata