lei e lui, 46

LEI: … ecco… diciamo che sei un po’… petulante…
LUI: cooosa? petulante? petulante io? ma cosa vuoi dire? cosa vuol dire petulante? fammi un po’ vedere sulla Treccani che cerco con Safari… cosa? «petulante agg. [dal lat. petŭlans –antis, der. di *petulare, affine a petĕre«chiedere»]. – Di persona che interviene continuamente con domande, richieste, critiche impertinenti, importunando il prossimo con insistenza eccessiva, talvolta anche con modi presuntuosi e arroganti, e con scarso senso dell’opportunità» e io cioè vuoi dire che io sarei ‘sta roba?
LEI: ti ho anche tolto dal diario di Facebook, mi intasi la timeline con tutti i tuoi post compulsivi, tanto li metti uguali anche su Google+ e Twitter!
LUI: cosa compulsivi? mi hai cancellato dalla timeline!? e tumblr? mi segui su tumblr?
LEI: non so cosa sia ‘sto tamburll
LUI: perché mi hai trattato così l’altra volta? eh? che ti ho fatto?
LEI: mi stai fumando in faccia

© Daniele Martino 2012 – proprietà letteraria riservata